Insieme si può

MOTIVAZIONI E FINALITÁ


Lo spirito delle progettualità che si metteranno in campo sarà proprio quello del “mettersi in gioco” ognuno con le proprie competenze, con la propria esperienza (professionale e divita) e la propria disponibilità per partecipare attivamente alla comunità scolastica e/ocreare progetti insieme con tutti gli attori del Sistema Scuola.
L’esperienza della scuola costituisce nella vita di ogni essere umano una tappa basilare
all’interno della quale l’individuo costruisce progressivamente il suo sviluppo emotivo,
affettivo e relazionale e nella quale acquisisce le chiavi per il suo ingresso nel sociale. Per poter realizzare al meglio questa esigenza pedagogica è importante che la scuola conosca cosa avviene nella famiglia, è altresì necessario che quest’ultima conosca cosa avviene nella scuola. Non vi è dubbio, quindi, che tra scuola e famiglia si debbano costruire oggi nuove alleanze fondate sulla reciproca fiducia per meglio rispondere ai bisogni formativi degli alunni. Il presente progetto prevede una collaborazione sinergica tra scuola e famiglia, dove genitori esperti e competenti, affiancando gli insegnanti, in orario curricolare ed extracurricolare potranno realizzare attività laboratoriali di musica, corpo, movimento e
sport, fotografia, giardinaggio, informatica, musica, lingua inglese, interventi di piccole
manutenzioni per creare e/o mantenere un ambiente bello e vivibile, organizzazione di
momenti d’incontro e/feste …

La progettualità è aperta anche a “cittadini volontari”, facenti parte della nostra comunità educante, che, considerandosi persone attive e democratiche, vogliano donare la propria esperienza sia nell’ambito formativo, sia nell’ambito professionale-lavorativo (in base alle proprie competenze) per migliorare il Sistema Scuola nella sua totalità.

OBIETTIVI
- Promuovere la partecipazione dei genitori alla vita della scuola e favorire lo scambio
di informazioni
- Incrementare la relazione tra scuola e famiglia e cittadinanza tutta
- Favorire la più ampia collaborazione fra scuola, famiglia, cittadinanza tutta e
istituzioni impegnate nel campo educativo e didattico nel rispetto del reciproco ruolo
di ciascun componente
- Invitare i genitori a considerare tutti i problemi sollevati dall'ambiente sociale e
scolastico nel quale vivono i nostri figli, per individuare anche interventi e modalità
possibili di una nostra attiva presenza sul territorio
- Promuovere corsi, incontri, conferenze, dibattiti e ogni altra iniziativa che sia di aiuto
ai genitori per cercare risposte alle proprie esigenza
- Sviluppare relazioni positive e atteggiamenti di apertura, comprensione e
disponibilità al rapporto di collaborazione con gli altri
- Fornire sostegno alla genitorialità stimolando il confronto di esperienze tra genitori e
genitori – insegnanti
- Valorizzare, rafforzare e sostenere il ruolo del genitore
- Educare i genitori alla consapevolezza che la scuola è un mezzo per la crescita dei
figli