08/03/2020 | Lettera della Dirigente Scolastica Marisa Zanon                

Salve a tutti,

in questo periodo di disorientamento che ha colpito non solo la nostra città e la nostra scuola, ma il mondo intero, mi rivolgo alla nostra comunità scolastica per dare un segnale di presenza tangibile a tutti voi nella speranza che presto si possa riprendere a vivere la quotidianità in una riacquistata serenità.

A voi bambini più piccoli va un affettuoso e caloroso abbraccio in attesa di rivederci quanto prima.

A voi ragazzi va il mio primo pensiero, perché sappiate che vi sono vicina e che presto, proprio per le cautele adottate dal Ministero, questo momento passerà e si potrà ritornare alla normalità.

La scuola aspetta con ansia di essere riempita dalle vostre voci e dalle vostre risate. Mi raccomando di impegnarvi nel lavoro a casa! Questo non è un momento di vacanza ma di studio a distanza, che serve al vostro futuro, una nuova esperienza che potrebbe rivelarsi interessante se vissuta con impegno, soprattutto per voi ragazzi dell’ultimo anno di scuola secondaria.

Un pensiero va a voi docenti che, grazie alla professionalità che vi contraddistingue, state affrontando l’emergenza lavorando in modo alternativo, continuando ad essere le guide per i vostri allievi. Grazie a tutti!

Grazie per la dedizione al personale amministrativo che ha continuato il lavoro in presenza, garantendo le scadenze amministrative, le informazioni a tutto il personale, spesso fuori dall’orario di servizio!

Un ringraziamento va ai collaboratori scolastici che con il loro lavoro hanno reso la scuola più pulita e accogliente in attesa degli alunni.

Un caro saluto alle famiglie che stanno vivendo giorni complicati nella gestione dei figli a casa.

Anche se siamo tutti un po’ stanchi e confusi, sono contenta di poter affrontare questo momento critico con una squadra efficiente e responsabile come la nostra.

Un abbraccio dalla vostra dirigente scolastica

Marisa Zanon